Seguici su facebook!

Informazioni per il post trapianto

Istruzioni e indicazioni da seguire nel post trapianto capelli

Informazioni utili e accorgimenti da seguire nei giorni e mesi successivi al trapianto capelli FUE

Una volta effettuato l’intervento di trapianto capelli tecnica FUE presso la clinica del dottor Serkan Aygin occorrerà seguire alcune importanti indicazioni, che verranno spiegate in maniera dettagliata direttamente in clinica dai collaboratori del dottore e qui riportiamo sinteticamente. Tornati in Italia, dopo il trapianto FUE occorrerà inoltre utilizzare dei prodotti che permetteranno di evitare problemi nella fase successiva all’intervento, una serie di medicinali che va obbligatoriamente acquistata in farmacia, in Turchia o in Italia; prodotti tutti disponibili comodamente nel nostro sito.

I processi dell’intervento

Entro le prime tre settimane dall’intervento, i capelli trapiantati cadranno assieme alle crosticine nere. Molti di loro continueranno a cadere nei due mesi successivi circa. Poi i nuovi capelli permanenti cominciano a ricrescere lentamente.

Dopo tre o quattro giorni dall’intervento, si potrebbe vedere (molto raramente) un viso gonfio o un gonfiore intorno agli occhi. In questo caso, la soluzione migliore è mettere del ghiaccio sull’area gonfia. Medicinali specifici non sono necessari. Il gonfiore scomparirà entro cinque giorni.

Dopo un paio di giorni dall’intervento potresti avvertire una sensazione pruriginosa. Non grattare l’area trapiantata. Questa sensazione passerà in qualche giorno.

Dopo quattro o cinque giorni, nella zona donatrice potresti avvertire una sensazione di prurito o bruciore. In questo caso è consigliabile usare più volte durante il giorno il Bepanthenol spray (solo nell’area posteriore).

Per una settimana non dormire con l’area trapiantata a contatto con il cuscino.

Sei mesi dopo il trapianto si sarà al 50% della ricrescita. I risultati finali cominceranno a notarsi 12 o 15 mesi dopo l’intrvento nell’area frontale; da 18 a 20 mesi dopo nell’area centrale.

Istruzioni di lavaggio

A partire dal terzo giorno dopo l’intervento puoi iniziare a lavare la testa con delicati tocchi mediante lo shampoo Sebamed e Bepantheno spray, per 15 giorni. Prendi un po’ di shampoo e distribuiscilo delicatamente su tutta la testa, senza movimenti aggressivi né eccessiva frizione, solo tamponando. Dopo aver distribuito lo shampoo, risiacqua con abbondante acqua; per asciugare, usa il phon a debita distanza dalla testa. Non tamponare con asciugamano la testa per questo periodo di 15 giorni.
Ripeti questa pratica una volta al giorno per due settimane.

Due settimane dopo il trapianto si può iniziare a massaggiare delicatamente con le mani, con entrambi i prodotti. Un mese dopo l’intervento avrai superato il periodo più rischioso e si potrà tornare alla normalità e ad usare nuovamente gli asciugamani.

Procedura di lavaggio

In questo primo mese, apartire da tre giorni dopo il trapianto, effettua il lavaggio con i due prodotti una volta al giorno. Il Bepanthenol va applicato sulla zona trapiantata e sulla zona donatrice, maggiormente sulla zona donatrice. Attendere un’ora con la lozione in testa e procedere quindi all’applicazione dello shampoo. Lo shampoo si mette in mano creando della schiuma, per poi applicarlo su tutta la superficie del cuoio capelluto.
In questo filmato una guida all’applicazione di lozione e shampoo; in questo video l’illustrazione dei principali comportamenti da tenere dopo il trapianto capelli.

Integratori

Bioscalin è una vitamina per capelli in compresse; si comincia ad usare venti giorni dopo l’intervento, una volta al giorno per dodici mesi.

Rogaine Foam è una schiuma per capelli. Si può iniziare ad applicare solo in seguito alla caduta delle crosticine (circa 15-20 giorni dopo l’intervento).
Va utilizzato per 18 mesi come segue:

  • 2 volte al giorno i primi 6 mesi;
  • 1 volta al giorno i successivi 6 mesi;
  • 2 volte a settimana gli ultimi 6 mesi

Dosaggio: 1 volta = 3 spruzzi/palline.

Accorgimenti importanti per il post trapianto

  • Non bere alcolici nei cinque giorni successivi all’operazione.
  • Evitare l’attività sessuale nei cinque giorni successivi all’operazione.
  • Tagliare i capelli non prima di un mese e solo con forbici o macchina taglia capelli. Non usare rasoi prima di sei mesi.
  • La sudorazione o l’umidità non sono pericolosi dopo dieci giorni.
  • La crescita dei capelli nell’area posteriore avviene due mesi dopo l’intervento e nell’area trapiantata dopo sei mesi.
  • L’esercizio fisico e gli sport leggeri (jogging, corsa ed esercizi aerobici) sono permessi dopo dieci giorni dall’intervento. Il sollevamento pesi dopo un mese.
  • Gli sport come basket, football, volley, tennis e simili sono consentiti dopo un mese.
  • Evitare di esporsi al sole per due mesi.
  • Evitare piscine per un mese dopo l’intervento e non immergersi in piscina o al mare (attenzione alle onde) per un altro mese.
  • Non usare il cappello o altro a diretto contatto con la testa nei dieci giorni successivi all’intervento. Non indossare caschi da moto/ciclismo per un mese.
  • Non togliere la fascia nera fino al momento del primo lavaggio.

Medicinali

Alcune vitamine e soluzioni per capelli sono fortemente consigliate per incrementare i successi dell’intervento. Queste vitamine non hanno effetti sulle performance sessuali. Contengono principi organici e naturali richiesti per la crescita dei capelli. Queste vitamine sono consigliabili nei primi sei mesi per aumentare gli effetti benefici dei trapianto.
Se vuoi ottenere degli effetti migliori per la crescita dei capelli, puoi cominciare ad usare medicine e trattamenti medici specifici come iniezioni (PRP + mesoterapia) nei sei mesi successivi l’intervento.

Scarica il documento di istruzioni post trapianto ufficiale della clinica (in italiano)